Casa Baronale Pisani

La casa Pisani, sita nel comune di Zungri, al confine con il territorio di Spilinga e Rombiolo, a 560 mt. s.l.m., rappresenta uno degli ultimi esempi di casa baronale, presente nell'area del Poro.

casa baronale pisani.jpg (40517 byte)

Costruita intorno al 1935, in muratura di pietra granitica locale, listata con mattoni pieni, con solai in cemento armato, e tetto a padiglione in legno con manto di copertura con tegole in laterizio tipo marsigliesi.

L’intero edificio, come del resto tutti gli altri similari, presenti nell’area del Poro, risulta diviso in due ambienti nettamente distinti, piano terra adibito a magazzini e ricovero attrezzature agricole.

Primo piano con ingresso da scala esterna indipendente, rispetto al piano terra, adibito a residenza. La casa Pisani, rappresenta il punto di riferimento principale di un complesso di manufatti legati alla conduzione del fondo di proprietÓ della famiglia Pisani.

La sua importanza va ricercata non a livello storico, ma testimoniale che il fabbricato rappresenta, quale esempio di presenza diretta della famiglia Nobiliare sui terreni di proprietÓ.